Radio ANMIC 24

di ANMIC

07 gennaio 2020

ANMIC Nazionale presenta la radio sulla disabilità

Dal 12 gennaio sarà messa in onda la nuova “Radio ANMIC 24”, grazie alla quale saranno riportate le questioni riguardanti la disabilità civile e le persone disabili su tutto il territorio nazionale.

Sotto il motto “la tua radio – la tua voce”, le persone disabili saranno ora informate 24 ore su 24, per strada o a casa su argomenti che le riguardano direttamente. Lo scambio d’informazioni mira a integrare maggiormente gli invalidi civili e le persone con disabilità nella vita quotidiana e ad aiutarli a usufruire dei loro diritti.

“Con questo progetto vogliamo coinvolgere attivamente i nostri soci e simpatizzanti perché vogliamo essere più vicini alle persone che rappresentiamo”, spiega Prof. Nazaro Pagano, Presidente ANMIC Nazionale.

La radio è disponibile non solo sul sito www.anmic24.it, ma anche su Facebook o scaricando l’applicazione “Radio ANMIC 24” (per Android e iOS), che può essere ascoltata anche in auto tramite connessione Bluetooth. Inoltre, la radio può essere riprodotta anche tramite sistemi di assistenza virtuale come Alexa (“Alexa, usa Skill Radio ANMIC 24!”) o Google Assistant.

Le informazioni più importanti vengono registrate anche su YouTube e Twitter, in modo che gli interessati possano richiamare determinati argomenti anche dopo la trasmissione.

Grazie al finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il progetto è stato realizzato in conformità con la Legge 117, ovvero la Legge sul Terzo Settore.

 

Immagine: © ANMIC

ULTIME NOVITÀ

Comunicato stampa

di ANMIC

13 febbraio 2020

Invalidità civile in Alto Adige: Cambiamenti 2020

Per gli oltre 45.000 invalidi civili in Alto Adige, il 2020 ha portato alcuni importanti cambiamenti. Tra questi figurano, ad...

LEGGI DI PIÙ

Pensione, indennità e indennità di accompagnamento 2020

di ANMIC

05 febbraio 2020

Importi e soglie di reddito per l' accesso alle prestazioni economiche per invalidi civili, ciechi civili e sordi

La legge prevede prestazioni economiche per invalidi assoluti e parziali, come anche per non vedenti e sordi. Esse vengono versate...

LEGGI DI PIÙ
Nel rispetto della direttiva 2009/136/CE La informiamo che questo sito web utilizza cookie propri tecnici e di terze parti.
Se continua a usare il nostro sito, acconsente all’installazione dei cookies.
OK, D’ACCORDO